Diario di un Paparazzo di Scacchi

"Il mestiere del paparazzo scacchistico duro ma qualcuno deve pur farlo!" di Giorgio Gozzi

 

Speciale Olimpiadi Torino N°12

Mercoledì 31 Maggio 2006  L'incontro odierno tra le nazionali maschili dell'Armenia e della Cina puzza maledettamente di finale. Chi dovesse prevalere avrebbe buone chances a 3 turni dalla conclusione di vincere il titolo.

Negli altri 2 incontri clou scontro Ucraina-Russia e Francia-USA con l'obbligo di vincere per non rimanere staccati dal vertice.

In campo femminile Russia-Bulgaria e Cina-Armenia servono a stabilire la pole position per il rush finale.


Per Italia A c'è Kyrgistan che dovrebbe essere alla portata dei nostri.

Così come il Lussemburgo per la squadra B mentre Italia C se la vedrà col Marocco.

Nel torneo femminile Italia A alle prese col Tajikistan e Italia B contro l'Islanda.

 

Il 95enne GM ungherese Andor Lilenthal in visita a Torino. Per ricordare a chi non lo sapesse chi è Lilenthal incollo alcune brevi note da Wikipedia.

Andor Lilienthal (born 5 May 1911) is a Hungarian chess grandmaster. In his long career, he played against ten world champions, beating Lasker, Capablanca, Alekhine, Botvinnik, and Vasily Smyslov. Lilienthal, who celebrated his 94th birthday in Budapest on May 5 2005, is still active, in good health, driving his car, and writing articles for chess magazines.Lilienthal was born in Moscow to Hungarian parents and moved to Hungary at age two. He played for Hungary in three Chess Olympiads, 1933, 1935, and 1937. Emigrating to the Soviet Union in 1935, he became a Soviet citizen in 1939. Lilienthal played in the USSR Chess Championship eight times, with his best result being a first place tie with Boleslavsky in 1940. From 1951 until 1960 he was Tigran Petrosian's trainer. Lilienthal began a friendship with Vasily Smyslov in 1938, and was Smyslov's second in his world championship matches against Botvinnik. He retired from tournament play in 1965 and returned to Hungary in 1976.Lilienthal is one of a few players who have an even record against Capablanca. Here's his win against Capablanca in Hastings in 1935 (moves given in algebraic chess notation):

 

Per la foto di destra occorrerebbe che innanzitutto che qualcuno avvisasse il professor Mario Viola ( sicuramente non guarderà questi reports ) il quale dovrebbe indovinare (con risposta via email) chi è la signora qui immortalata col vostro umile reporter. (L'indizio per indovinare è in bella evidenza direi!)

 

 

Proseguono le attività scacchistiche all'aperto a Torino.

Per far spazio al concerto dell'Orchestra della RAI per la festa della Repubblica del 2 giugno si sono però spostate da Piazza San Carlo al Cortile del Maglio (ex Arsenale) che si trova vicino a Piazza della Repubblica (riferimento Balon)

A destra nello stand 2 Torri da sinistra il CT delle Nazionali Sergio Mariotti, Andrea Natoli, Claudio Selleri ed il Super-Programmatore di Junior Amir-Ban.

 

 

Kamsky-Bacrot è il piatto forte di USA-Francia

A destra il K-team russo contro le bulgare.

 

Sedina contro Nuretdinova (Italia A-Tajikistan)

A destra il pubblico segue in religioso silenzio le sfide decisive dell'incontro Armenia-Cina: Akopian batterà Zhang Zhong dando la vittoria alla sua nazionale

 

Anche agli animali piacciono gli scacchi!

A destra: Il CM milanese Franco Golia con un look simil Aronian tanto che la gente di passaggio lo scambia per l'asso armeno (finchè non lo vede giocare :-)

E per stasera (domani turno di riposo) tutti in disco per il tradizionale Bermuda Party!

 

 

Risultati delle squadre italiane:

 

Italia A - Kyrgistan 3-1

Pattano D'Amore e Godena vincono Arlandi e Bellini

 

Italia B - Lussemburgo 2,5-1,5

Patta Ronchetti perde Cacco e vincono Brunello e Genocchio

 

Marocco - Italia C 4-0

sconfitti Pulito, Mogranzini, Castaldo e Molina

 

 

In campo femminile abbiamo:

 

Italia A - Tajikistan 2-1

Perde Ambrosi e vincono Zimina e Sedina

 

Islanda - Italia B 2-1

Sconfitta Arnetta e pattano Goi e Brunello

Speciale Olimpiadi 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16

 

Prosegue il mio personale concorso giornaliero:

: 1 biglietto di ingresso "silver" gratis! alla prima persona che incontrerò e che mi dirà la parola d'ordine

: "Dov'è il mio biglietto?"

P.S. : Nel caso qualcuno mi incontri dopo essere entrato potrà ottenere il rimborso del biglietto silver (mostrandolo)

Saluti a tutti

Giorgio Gozzi

email: wolfggozzi@hotmail.com