Diario di un Paparazzo di Scacchi

"Il mestiere del paparazzo scacchistico duro ma qualcuno deve pur farlo!" di Giorgio Gozzi

 

Speciale Olimpiadi Torino N°7

Venerdì 26 Maggio 2006  Oggi giorno di riposo.

Domani si riprende con il sesto turno con la classifica che vede in campo maschile in testa Russia ed Armenia con 15,5 punti dopo il pareggio nello scontro diretto (ricordiamo che la classifica si stila utilizzando i punteggi individuali).

Alle loro spalle incalza l'Olanda con solo mezzo punto di ritardo.

In campo femminile Russia sola in testa con 12,5 punti seguita da Ucraina a 12 e Olanda a 11,5.

 

Gli incontri delle squadre italiane:

 

Lituania-Italia A

Faroe Island-Italia B

Cile-Italia C

 

in campo maschile e:

 

 

Italia A-Cuba

Irlanda-Italia B

 

in campo femminile

 

 

 

Non tutti big riposano, infatti oggi proseguono i tornei collaterali: qui vediamo il big GM Ivan Naumkin studiare dall'alto la sua partita.

A destra Luciano Panini impegnato in un difficile finale.

 

 

Il clou della giornata si realizza alla stazione di Porta Nuova dove Veronika Goi ha tenuto una simultanea sul treno ad alta velocità Torino-Milano con partenza alle 12.20 ed arrivo a Milano alle 14.47.

Prosegue l'attività in Piazza San Carlo: qui vediamo l'"olimpionica" finlandese Heini Puuska con la figlia.

 

 

Mondiale per Computer ma anche Mondiale per i giochi da computer (qui un incontro di dama)

E chiudiamo con un tema a richiesta: la visibilità delle partite.

Mi hanno chiesto:"ma le partite si vedono bene? Vale la pena spendere i soldi del biglietto?" (20 euro per il biglietto gold e 5 per quello silver).

Con un piccolo escursus storico sono in grado di fare chiarezza: la foto in alto a destra è tratta dal torneo femminile olimpico di Torino (Russia-Portogallo).

 

 

Anche queste 2 foto sono tratte dall'olimpiade torinese e rispettivamente da Italia-Germania femminile e da Russia-Bulgaria maschile.  

 

 

In queste due foto scattate alle Olimpiadi precedenti (Calvià di Maiorca) potete vedere a sinistra la visuale del pubblico nel torneo femminile (quella cerchiata è Alexandra Kosteniuk) ed a destra la visuale del pubblico del torneo maschile (quello cerchiato è Vassily Ivanchuk). Servono commenti? Si pagava 10 euro anche se bisogna dire che i partecipanti ai tornei collaterali avevano accesso gratuito.

Per non parlare poi della "barriera liquida": una serie di 6 bottigliette di acqua disposte su tutti i tavoli di gioco che impedivano qualsivoglia analisi esterna delle posizioni di gioco.

Ci sono anche dei fattori che a Maiorca a mio avviso erano superiori rispetto a questa edizione, ma aspetto ad esternarli perchè sono convinto che qui verranno sistemati in corso d'opera.

 

A disposizione degli organizzatori per qualsiasi chiarimento ammesso e non concesso che qualcuno di loro legga questi minireport.

(email: wolfggozzi@hotmail.com)

 

Speciale Olimpiadi 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16

 

Prosegue il mio personale concorso giornaliero:

1 biglietto di ingresso "silver" gratis! alla prima persona che incontrerò e che mi dirà la parola d'ordine

: "Dov'è il mio biglietto?"

 

Saluti a tutti

Giorgio Gozzi