Diario di un Paparazzo di Scacchi

"Il mestiere del paparazzo scacchistico duro ma qualcuno deve pur farlo!" di Giorgio Gozzi

 

48° Torneo di Capodanno di Reggio Emilia.

Sabato 31 Dicembre 2005   Ha preso il via giovedì 29 dicembre la 48esima edizione del Torneo di Capodanno di Reggio Emilia, la prima senza il GM Dr.Enrico Paoli "padre putativo" del torneo scomparso lo scorso 15 dicembre.

Hotel Mercure Astoria - L'ingresso                                     Hotel Mercure Astoria - La hall

  Si gioca, come nelle ultime edizioni presso l'Hotel Mercure Astoria.

La grande novità di quest'anno è la visione di tutte e 5 le partite giornaliere su schermo panoramico per il pubblico e la diretta via internet (al sito www.ippogrifoscacchi.it) che consente di seguire mossa per mossa l'evoluzione degli incontri.

 

Schermo panoramico                                                                Come al cinema

Alla 48esima edizione del torneo partecipano 3 giovani Maestri italiani: il Maestro Fide ravennate Niccolò Ronchetti e il Maestro Fide romano Daniele Vocaturo (entrambi quindicenni) cui viene fornita la possibilità di fare una proficua esperienza in vista delle prossime Olimpiadi di Torino (20 maggio-4 giugno) alle quali parteciperanno con la squadra B italiana. C'è quindi il 22enne Maestro Internazionale (in attesa di ratifica) leccese Pierluigi Piscopo che si disputerà la possibilità di giocare le Olimpiadi attraverso un torneo di selezione.

 

Franchini-Zimina                                                                    Fercec-Ronchetti

 

Completa il lotto degli italiani il 27enne Maestro Fide modenese Gabriele Franchini da qualche tempo trasferitosi in Abruzzo dove ha organizzato in novembre il 1° Torneo Internazionale Città di Scanno.

 

 

Kotronias-Cebalo                                                                    Landa-Vocaturo

Forte il lotto degli stranieri che porta la categoria del torneo dall'ottavo livello degli ultimi anni al nono

Top scorer del torneo è il Grande Maestro greco Vasilios Kotronias, quindi abbiamo i 2 GM russi Konstantin Landa e Denis Yevseev e i croati GM Miso Cebalo e MI (ma con 2 norme di GM) Nenad Fercec. Infine "dulcis in fundo" la gradita presenza femminile della WGM russa Olga Zimina che ritorna al Torneo di Capodanno (aveva partecipato alla 46esima edizione con Piscopo e Ronchetti) ad un anno dalla nascita della figlia Sofia (tra il pubblico a fare il tifo per la mamma assieme al papà CM Gianmarco Marinelli)

 

 

Chiossi,Ferraroni e Franzoni                                                                     La sala di gioco

 

L'organizzazione del torneo (da quando il Banco di San Geminiano e San Prospero ha passato la mano) è come sempre caricata sulle robuste spalle della "Triade" del Circolo Ippogrifo: Ferraroni, Franzoni e Chiossi con l'ausilio di alcuni sponsors locali.

Concludo ricordando che si gioca tutti i giorni da giovedì 29 dicembre a giovedì 5 gennaio alle ore 14,30. Mentre il turno conclusivo si disputa il 6 gennaio alle ore 10,00 con a seguire la premiazione.

Invito tutti a vedere almeno un turno del torneo così potrete dire ai vostri amici:

"Oggi sono entrato nell'A...storia" :-)

 

Yevseev-Piscopo                                                                    Ronchetti and friends

 

 

Come raggiungere la sede di gioco