20° Open Week-End di Reggio Emilia

3 febbraio 2008 - Si è disputato presso la sede del Circolo Ippogrifo il doppio Week-End (24 gennaio-1 febbraio) Open di Reggio Emilia, giunto alla ventesima edizione. 58 i partecipanti tra i quali l'ovvio favorito era il Maestro Internazionale parmense Paolo Vezzosi vincitore della scorsa edizione. Sovvertito invece il pronostico e vittoria finale del Maestro FIDE locale Pierluigi Iotti che ha preceduto nell'ordine il Maestro Fide bolognese Andrea Malfagia (2°) ed il Maestro bolognese Giulio Calavalle.

Iotti-Gugliemi Marianna Chierici-Malfagia
Balboni-Morini Lombardi-Lombardini
Proietti-Pellizzari
Setti-Dionigi
Proietti-Serri
Luigi Di Trapani-Comanzo
Paoli-Iotti
La sede di gioco
Panizzi-Villa
Malfagia-Pedrazzi
Cottarelli-Decaneto
Iotti-Villa
D'Eusanio-Tosi
Rebeggiani-Calavalle
James Chierici-Niccoli
Pipitone-Vincenzi
Vezzosi-Rebeggiani Bonugli-Di Giuseppe
Arnetta-Giordani
Decaneto-Bizzocchi
Niccoli-Marani Nunnari-Dorati
1° Under 16 Riccardo Dionigi
1° della fascia ELO fino a 1499 Andrea Magnavacchi
1° della fascia ELO 1450-1599 Mattia Morini
1° della fascia ELO 1750-1899 Davide Di Trapani
4° classificato Flavio Villa
3° classificato Giulio Calavalle (a sinistra) col Presidente del Comitato Regionale Emilia-Romagna Marco Borsari
2° classificato Andrea Malfagia
E vincitore del 20° Open di Reggio Emilia, alla faccia del detto "Nemo profeta in patria", il Maestro Fide reggiano Pierluigi Iotti