Modena promosso in serie Master

Foto di Marco Borsari

Domenica 20 aprile 2008 - A Padova, ed in particolare presso la sede Provinciale del Coni di via Calatafimi, si gioca lo spareggio-promozione tra le compagini di Modena e Trieste. Chi vince conquista la promozione alla Serie Master e giocherà la finale per il titolo nazionale nella primavera del 2009. Modena aveva conquistato il diritto allo spareggio nel concentramento di Reggio Emilia dello scorso marzo (vedi il fotoreport)

Gli organici delle squadre in campo sono entrambi rimaneggiati a causa del contemporaneo svolgimento del Campionato Europeo Individuale di Plovdiv (Bulgaria). Sulla carta il dazio maggiore lo paga Trieste che deve fare a meno del GM Luka Lenic e del MI Jure Skoberne mentre a Modena viene a mancare il prezioso apporto della WGM Olga Zimina.

 

Portlab Club 64 Modena

1  

Berzinsh Roland

MI

2417

2  

Zimina Olga

WGM

2374

3  

Vezzosi Paolo

MI

2343

4  

Iotti Pierluigi

MF

2294

5  

Franchini Gabriele

MF

2230

6  

Frigieri Fabrizio

CM

2071

7  

Vincenzi Marco

CM

2074

8  

Farachi Francesco

CM

2095

9  

Marciello Armando

CM

2012

10  

Manicardi Andrea

1N

1934

Triestina A

1  

Lenic Luka

GM

2568

2  

Skoberne Jure

IM

2484

3  

Lostuzzi Manlio

FM

2406

4  

Cherin Diego

FM

2267

5  

Mocchi Tullio

FM

2231

6  

De Val Daniele

M

2186

7  

Vitri Sergio

CM

2132

8  

Bevilacqua Andrea

CM

2105

9  

Varini Massimo

CM

2030

10  

Smargiassi Enrico

CM

1981

 

 

 

 

 

 

 

La spedizione modenese a Padova; l'ottimismo traspare dai volti dei giocatori prima del via: da sinistra Vezzosi, Frigieri (capitano-giocatore), Iotti, Berzins e Franchini.

 

Gli accoppiamenti sono quindi i seguenti:

MF Lostuzzi (TS) 2406 - MI Berzins (MO) 2417

MI Vezzosi (MO) 2343 - MF Cherin (TS) 2267

MF Mocchi (TS) 2231 - MF Iotti (MO) 2294

MF Franchini (MO) 2230 - M De Val (TS) 2186

 

Ciak! Si gioca.

La cronaca dello svolgimento dell'incontro dalle parole di Marco Borsari, Presidente del Club 64 che ha seguito la squadra in questa importante trasferta:

"La prima partita a finire è stata quella di Berzins che dopo 3 ore e mezza di gioco ha avuto ragione di Lostuzzi. Pensare che Roland era partito da Riga sabato mattina, atterrato a Bergamo nel primo pomeriggio, poi treno fino a Milano, poi altro treno fino a Modena. Questo pomeriggio, con la febbre a 38,5 °C, un mal di gola infernale e giocando col nero, ha condotto una vittoria esemplare contro un avversario molto forte. (Per la cronaca in tarda serata Berzins è dovuto ricorrere al Pronto Soccorso di Vignola dove gli è stato riscontrato un "ascesso tonsillare acuto" comunque prontamente curato con qualche medicina)

Drammatica, nel mentre, la partita di Iotti in terza scacchiera, in posizione fortemente passiva ed inferiore. Tuttavia il FM Tullio Mocchi, suo avversario, non è riuscito a concretizzare il forte attacco sul Re e alla fine Iotti ha addirittura vinto spingendo un pedone passato sull'altra ala. Poco prima Franchini aveva concluso una comoda e tranquilla patta contro De Val e la Master era già una realtà.

A Vezzosi, che aveva una qualità in più ed una buona posizione, non restava che offrire patta a Cherin, che accettava, visto che il risultato era acquisito.

Modena - Trieste: 3-1, risultato speculare che vendica quello calcistico di sabato.

Olga ha appreso (ed esultato) del risultato in Bulgaria, dove è giunta con la delegazione italiana per giocare l'Europeo.

E' stata una giornata intensa, piena di emozioni ed indimenticabile!"

 

E' fatta! Portlab Club 64 Modena sarà alle finali Master 2009