Scacchi tra passato e futuro a Firenze:

Il manoscritto scacchistico ritrovato di frate Luca Pacioli e la simultanea della giovane promessa dello scacchismo italiano Elisa Chiarion

Foto di Patty Chiarion

24 giugno 2007 - Tutto questo è avvenuto alla Galleria degli Uffizi di Firenze dove fino al 2 settembre sarà aperta al pubblico (Gabinetto Disegni e Stampe), la mostra “Gli scacchi di Luca Pacioli. L’evoluzione rinascimentale di un gioco matematico”. La mostra fa seguito al ritrovamento del manoscritto scacchistico dello stesso fra' Luca Pacioli presso la Biblioteca della Fondazione Coronini di Gorizia a inizio anno. (per i particolari del ritrovamento clicca qui)
Il manoscritto, che risale alla fine del 1400, era considerato ormai perduto; non è impossibile che i diagrammmi, o forse meglio i disegni dei pezzi per gli stessi, siano stati realizzati da Leonardo da Vinci.
Sarà disponibile la copia anastatica del volume, insieme ad un 'commentario', realizzato con il contributo, tra gli altri, di Alessandro Sanvito.

La mostra sarà apertà dal martedì alla domenica, ore 8.15 - 18.50.
Maggiori dettagli sul sito www.abocamuseum.it

Sabato 23 giugno, per un ristretto numero di invitati, si è svolta la cerimonia di inaugurazione della Mostra. Dopo gli interventi di saluto da parte del presidente di Aboca, dr Valentino Mercati, e degli studiosi che hanno contribuito alla analisi e alla certificazione del manoscritto, e una visita alla Mostra, gli ospiti sono passati a Palazzo Pitti attraversando il famoso corridoio del Vasari; è seguita una esibizione in simultanea su 8 scacchiere di Elisa Chiarion, la undicenne campionessa modenese, che in meno di un'ora ha concluso con 7 vittorie e un pari, suscitando interesse e curiosità tra un pubblico prevalentemente di non scacchisti.
E' seguita una ricca cena; sponsor dell'intero evento la società Aboca. (news dal sito www.italiascacchistica.com).

 

vvvvvvQuiz per i lettori: cos'è questo? nnnnnnn nnvvvvvManoscritto di Pacioli: "gioco a la rabiosa"

 

Manoscritto di Pacioli: "gioco a la rabiosa" nnnnn nnnnnnManoscritto di Pacioli : "giro di Cavallo"

 

Manoscritto di PaciolinnnnnnnnnnnnmmmmmmnnnnnnnnManoscritto di Pacioli

 

Una delle fatiche di Ercole? attendo smentite mmnnnnmnnElisa Chiarion e Adolivio Capece

 

mmmmnnnIl corridoio del Vasari nn bbmmmmmmbnnnnnnnnnnnnnnIl corridoio del Vasari mmmmm

 

mmnvvvvvvvvnnIl corridoio del Vasarin bb vnnnnvvvvvvnElisa Chiarion 7 vittorie ed 1 patta nella simultanea

mm vmmmmm

mmb bbnnnnvn vvvElisa con Alessandro Sanvito nnn bbLa signora con Elisa la riconoscerete sicuramentemmmm

 

mLa simultanea: il primo a sinistra è Mario Leoncini, lascio voi il piacere di individuare gli altri giocatori

 

mmmnnnbbbbnnUna fase della simultanea nn bbbnnnnn nnnnnnnnnnnnnUna fase della simultanea m vmmmmm

 

nnCapece deus ex-machina dell'evento con altre personalità presenti all'inaugurazione

bbbnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnmmmm vmmmmm

mmnnngggbbbbFirenze - Il Duomo n bbbnhhmmmmmmhnnnnnFirenze - Piazza della Signoria mmm

 

mFirenze - La celebre fontana bbbnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnL'uscita della Galleria

nnnn