Campionato Italiano a Squadre Under 16

Arvier (AO)

Foto di Patty Chiarion

 

1 novembre 2006 - Dal 29 ottobre al 1 novembre si è disputata ad Arvier (AO) la finale del Campionato Italiano a Squadre under 16. La vittoria è andata al Circolo Scacchistico Vergani di Montebelluna (TV) con 12 su 12! di squadra e 20 su 24 punti individuali; seconda la squadra dell'A.S. Lucchese e terza la S.C. Pescara 1.

Sfiorando il podio si è classificata al quarto posto la prima squadra emiliana, il Cierrebiclub di Bologna (Andrea ed Alessandro Spatocco, Samuele Piccinini, Alessandro Fagnani e Tommaso Madonia) con 8 punti squadra e 17,5 individuali. Sempre con 8 punti ma con 14 punti individuali si è classificato nono il Club 64-squadra A di Modena (Antonio Lapenna, Andrea Zoboli, Mattia Sfera ed Elisa Chiarion).

Una grandissima esperienza che sarà messa a frutto nei prossimi tornei per la squadra "Club 64 B" di Modena (Miriam ed Ester Venturelli, Alessandro Salvioli, Simone Montanari) 24a con 3 punti squadra ed 8 individuali

Tutti i risultati sul sito ufficiale: http://www.scacchivda.com.

 

Castello di Arvierbvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvbbbbbbb bb nLa sede di gioco

Club 64 B bbn nnnnnnnnnnnnn n b nnnnnn vvvvvvvvvvnClub 64 B

vvvCierrebi Club Bologna bbbbnnnbbbnnnnnnvvvvvvvvvvvnvvvvnClub 64 B nnnnnnn

ccccccbbccCierrebi Club Bologna nccccccn nnnnnnnnnn bbbbbbbbbb Club 64 A bbbbbbbnnn bbbb

bbbvDai tavolini alla tavola: qui si vince sempre! bbbbbbn vv vn n b Andasse male con gli scacchi... vvvvv

Panoramica della sala di gioco bbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbUna fase del torneo

cCorsico-Club 64 A.c La premiazione (a sinistra il presidente FSI Pagnoncelli a destra l'organizzatore Agostino Scalfi)

cccccbbbbbbbI quarti classificati del CRB Club nnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnFoto di gruppo dei vincitori nnnnnnnnnnnnnn nn n

 

 

5 novembre 2006 - Nuovi arbitri regionali promossi al corso tenuto a Modena dall'Arbitro Nazionale Bruno Forlivesi: sono Paolo Boi, Enrico Cambi, Enrico Johnson, Andrea Natoli, Adriano Verrelli ed Andrea Vezzelli. Quindi sono stati promossi arbitri candidati nazionali Angelo Mancini, Alberto Dal Ferro, Carlo Traversi, Antonio Sfera, Sauro Lucchi.

 

Visto che nell'ultimo week-end il contingente degli arbitri di scacchi si è incrementato (buon lavoro a tutti) Rinnovo il .... MESSAGGIO PROMOZIONALE!

Siete appassionati di scacchi? (che domande, se no cosa ci fate qui?) Conoscete l'inglese? (o volete migliorarne la conoscenza?) allora dateci una mano nel : PROGETTO "TACCUINO DI UN ARBITRO" (le spiegazioni qui di seguito)

 

In molti sicuramente conosceranno il sito Chesscafè (www.chesscafe.com) ed in particolare una sua rubrica denominata “An Arbiter’s Notebook” (Taccuino di un Arbitro) scritta dal più famoso arbitro di scacchi al mondo (l ’olandese Geurt Gijssen).

In questa rubrica ogni mese Gijssen risponde ai lettori di tutto il mondo chiarendo tutti i casi arbitrali più intricati e raccontando aneddoti esclusivi dai più grandi tornei mondiali.
Una rubrica di un grandissimo valore istruttivo per arbitri, scacchisti di ogni livello (quante volte avete pattato partite vinte o perso partite patte per “ignoranza” regolamentare) nonché organizzatori di tornei (Gijssen spesso ci spiega pregi e difetti nell’organizzazione dei grandi eventi in cui si è trovato a partecipare: ultimo di questi le recenti Olimpiadi di Torino).
Dovendo trovare un difetto a questa rubrica ce n’è uno grosso: è scritta in inglese e purtroppo (ma guarda un po’) non tutti sono in grado di accedere pienamente alla sua lettura.
Da tempo con altri scacchisti incontrati di volta in volta al circolo o nei vari tornei si parlava (e qualcosa si è già fatto) della possibilità di tradurre in italiano la rubrica.
Ma per la notevole mole di lavoro (ad oggi i numeri della rubrica “An Arbiter’s Notebook hanno toccato di recente il numero 100 proprio con uno “speciale” dedicato alle Olimpiadi di Torino) necessitava fare un appello per trovare quanti più collaboratori possibili.
Prima però occorreva ottenere il permesso alla traduzione dall’Autore (Gijssen)  e dall’Editore di Chesscafè (Hanon Russell)
Fatto! Ora c’è l’autorizzazione necessaria e il progetto “Taccuino di un Arbitro” può prendere il via.
All’indirizzo http://www.lawsofchess.com/taccuino.shtml ( infiniti ringraziamenti per il proprietario del sito che ospita questa mia pagina: il “mitico” Maurizio Mascheroni ) trovate le modalità di partecipazione.
Se siete appassionati di scacchi e avete una buona conoscenza della lingua inglese (oppure conoscete qualcuno con queste caratteristiche) dateci una mano.
A disposizione per qualsiasi chiarimento.
Grazie

Nota bene: a tutti i collaboratori verrà inviato il libro elettronico (in formato word) con tutti i 100 numeri in inglese e verrà assegnato uno dei capitoli da tradurre. Inoltre i collaboratori avranno libero accesso alla pagina dell"Avanzamento Progetto" dove si potranno visionare i capitoli già tradotti che saranno poi inviati al webmaster del sito Chesscafè per la pubblicazione ufficiale.