Report 6 – 3 Gennaio 2008     (scarica il bollettino-download bulletin)      (pgn games)                      di Giorgio Gozzi 

Turno apparentemente interlocutorio del Torneo. Terminano tutte patte le partite, sempre dopo aspre battaglie, ma ci sono considerazioni importanti da fare: innanzitutto si giocava il testacoda tra il capoclassifica Almasi e Godena e il rischio che l'ungherese potesse dare il via alla fuga decisiva era elevato. Niente di tutto ciò: Michele, giocando una partita gagliarda, sempre sul filo dei secondi, imponeva la parità ad Almasi. Non riuscivano però ad approfittarne gli immediati inseguitori: due di essi, Landa e Ni Hua erano a confronto diretto e nonostante i grandi sforzi del russo, il cinese dimostrava di avere sette vite come un gatto e riusciva a portare a casa il mezzo punto. Harikrishna e Gashimov venivano invece frenati rispettivamente da Marin e da un coriaceo Kortchnoi. Questi ultimi, assieme a Navara e Tiviakov, (patta nello scontro diretto) rimangono, a tre turni dal termine, ad un punto e mezzo dal battistrada, e non sarà per loro facile conquistare la vetta.

 

An apparently fuzzy round, today. All games end up in a draw, as always at the end of fierce fights, but some important considerations are in order. First of all, the match between the first and the last player in the classification, Almasi and Godena, in which there was a concrete risk that Almasi could start the decisive flight. Not at all: the Italian GM, playing a vigorous game, always on the edge of the zeitnot, forced Almasi to split the point. The pursuers, however, failed to take advantage: two of them, Landa and Ni Hua, were facing each other, and, in spite of all the efforts of the Russian GM, Ni Hua demonstrated to have seven lives, like cats, and managed to bring home half a point. Harikrishna and Gashimov, in turn, were held down by Marin and a coriaceous Kortchnoi respectively. These latter, together with Navara and Tiviakov (which drew their match), linger behind at 1.5 points from the leader with three rounds to go, and it won’t be any easy for them to get back to the top.

 

L'Hotel Mercure-Astoria sede del Torneo di Capodanno. Oggi la neve, caduta per tutta la giornata ha parecchio limitato l'affluenza del pubblico. Erano attesi tra gli altri Capece, direttore dell'Italia Scacchistica e "runner" inviato di Scacchierando (seguite le sue dotte analisi sul sito www.scacchierando.net/dblog ).

The Mercure-Astoria Hotel that hosts the Torneo di Capodanno. Today the snow, fallen down throughout the entire day, has very much limited the confluence of spectators. Expected to show up today were, among others, Capece, director of the magazine “Italia Scacchistica”, and “runner”, envoy from the Italian chess blog “Scacchierando” (you can follow his knowledgeable analysis on the website http://www.scacchierando.net/dblog).

 

Max Monittola cura la gestione delle partite in diretta

Max Monittola manages the live broadcasting of the games on the Internet

Se il grosso del pubblico è stato frenato dal maltempo, niente può arrestare il Presidente della Federazione Scacchistica Italiana Giampietro Pagnoncelli, qui con Ferraroni e Marianna Chierici. A questo proposito citiamo un piccolo episodio avvenuto quando mancavano pochi minuti all'inizio del turno: mi si avvicina Garrett e mi dice "Ora il Presidente darà il via alle partite, mi raccomando fotografalo in quel preciso momento". "Certamente" rispondo io, e nella mia mente contorta immagino che, come avviene nelle Olimpiadi, la personalità di turno si avvicini ad una scacchiera (immagino quella dove gioca Godena) e chieda al giocatore col bianco (in questo caso Almasi) che mossa intende fare e quindi la effettui lui stesso... In realtà Pagnoncelli semplicemente rivolge un benvenuto ai giocatori e li invita a partire... nei brevi secondi in cui avviene questo intuisco il mio errore e faccio un paio di passi indietro per inquadrare il Presidente nella posizione in cui si trova incocciando in una delle malefiche colonne a specchio della sala col risultato di perdere il fuggevole momento... Alla domanda di Garrett: "Fatto male" la risposta è una sola: "Fisicamente no, moralmente tanto!" Com'è dura la vita del paparazzo scacchistico :-)

While most onlookers have been kept back by the adverse weather conditions, nothing could stop the President of the Italian Chess Federation, Giampietro Pagnoncelli, here in centre with Ferraroni and the young talent Marianna Chierici. As we are at it, let’s mention a funny “incident” with the President happened few minutes before the official start of the game. Yuri Garrett comes to me saying: “Mr. President will be officially starting the games shortly, make sure you take pictures of the exact moment”. “Sure!” I replied, and then figured out that, as it usually happens at the Olympiad, the authority in charge would have approached a chessboard (the one with Godena, probably), asked the player with White (in this case Almasi) which move he intended to play and then made the move himself... Well, what actually happens is that President Pagnoncelli simply makes a brief welcome address to the players and then invites them to start the games... during the few seconds of these events I realize the misunderstanding and take two steps back to take a picture of the President “as he is”… only to smash against one of the bally mirror pillars of the playing hall, with the result of missing the crucial moment! To the Garrett’s question: “Did you hurt yourself?” I could only reply: “Not in the body, but very much in the spirit!” What the heck to be a chess paparazzo! ☺

 

Godena-Almasi

 

La sala di gioco

The playing room

 

Franca Dapiran osserva la Harikrishna-Marin

Chief Arbiter Mrs. Franca Dapiran supervises the Harikrishna-Marin

 

Nel frattempo "Sven Goran" Cebalo illustra lo svolgimento delle partite in corso al pubblico

In the meantime “Sven Goran” Cebalo monitors for the audience the developments of the games in progress

 

Navara-Tiviakov

Termina la Harikrishna-Marin

Post-mortem analysis of the Harikrishna-Marin

 

Kortchnoi-Gashimov

La trama delle partite di Godena è degna di un film di Hitchcock: 40esima mossa eseguita a 2 secondi dalla sconfitta per il tempo! Il pubblico in sala rabbrividisce

The tension that Godena’s games can create is worth a Hitchcock movie: 40th move completed a mere 2 seconds from loosing by the time! The audience truly shiver.

 

Meli osserva con sguardo critico le analisi di Tiviakov e Navara. Il ceco ha pensato a lungo dopo la proposta di patta dell'olandese, in sede di commento dirà poi che avrebbe voluto giocare ma la posizione era proprio "parissima" (pare che Navara abbia detto "persino Gozzi sarebbe in grado di pattare a questo punto" :-))

Meli carefully watching the analysis of Tiviakov and Navara. The Czech GM took a long thinking after the offer of draw of the Dutch GM, and later on, while commenting his game, hewould say that he would have liked to keep on playing but the position was actually “very draw” (and it looks like Navara said that “even Gozzi would manage to draw at this point” ☺ ).

 

Godena superato lo zeitnot frena il capoclassifica Almasi e qui mostra la sua partita in sala analisi

Godena, safely passed the ‘zeitnot’, holds back the leader of the tournament Almasi. Here they are analysing their game in the players’ analysis room

 

Si conclude anche la Landa-Ni hua. Il russo ci ha provato in tutte le maniere a vincere ma il cinese è sopravissuto.

Also the Landa-Ni hua comes to an end. The Russian GM left no ways unexplored to bring home a win, but the Chinese GM struggled and somehow managed to survive.

I risultati del sesto turno: Results of Round 6:

6° Turno

3/1/2008

 

Marin

Harikrishna

½-½

Kortchnoi

Gashimov

½-½ 

Tiviakov

Navara

½-½

Landa

Ni Hua

½-½

Almasi

Godena

½-½

 

La classifica dopo il sesto turno: Classification after Round 6:

Almasi
4
2
Gashimov
3,5
2
Landa
3,5
2
Harikrishna
3,5
2
Ni Hua
3,5
6
Kortchnoi
2,5
6
Marin
2,5
6
Tiviakov
2,5
6
Navara
2,5
10
Godena
2

 

 

prossimo turno: Pairings for Round 7:

 

7° Turno

4/1/2008

 

Godena

Marin

 

Ni Hua

Almasi

 

Navara

Landa

 

Gashimov

Tiviakov

 

Harikrishna

Kortchnoi

 

 

info: wolfggozzi@hotmail.com