Turista per scacco

(Diario di un paparazzo scacchistico)

"Il mestiere di scaccoturista (e paparazzo scacchistico) è duro ma qualcuno deve pur farlo!" di Giorgio Gozzi

"Coletti aprì il cruscotto portaoggetti e tirò fuori la sua fotocamera digitale, una Nikon 990 Coolpix. La posò sul sedile del passeggero e la controllò attentamente come un soldato controlla la sua arma prima di una battaglia. Le batterie erano cariche ed aveva 4 schede da 128 mega. Poteva fotografare la terza guerra mondiale, se ce fosse stato bisogno". da "Io Uccido" di Giorgio Faletti (Sperling & Kupfer Ed.)

 

Campionati Italiani di Scacchi Rapid

Fano (PU)

13-15 aprile 2012

 

 

La sala di gioco

 

Le prime 5 scacchiere sul palco con le partite in diretta

 

13-15 aprile - Fano fa il bis: dopo il grande successo dello scorso anno (vedi report) il Campionato Italiano di Scacchi Rapid va in scena nuovamente nella cittadina marchigiana. Il Pala-J situato nel Porto turistico è anche quest'anno la sede dell'evento organizzato dalla Polisportiva La Combattente sezione scacchi (rappresentata dal suo Presidente Dario Pedini) col Patrocinio del Comune di Fano, della Provincia di Pesaro e della Regione Marche.
Si sono disputati 3 tornei: Rapid a 30 minuti, Lampo a 5 minuti e Semilampo a 15 minuti ognuno accompagnato da analoghi tornei giovanili. Complessivamente hanno partecipato all'evento circa 500 giocatori provenienti da tutta Italia.

Come lo scorso anno si è iniziato con il torneo Rapid, cui hanno preso parte 134 giocatori, (+10 rispetto all'anno scorso) che si è disputato tra venerdì 13 e il mattino di sabato 14 Successo del MI Danyyl Dvirnyy (6,5/7) davanti al MF Carlo Stromboli ed al GM Michele Godena. Nella classifica femminile 1a la MI modenese Olga Zimina (10a nella classifica assoluta) davanti a Marina Brunello e Fiammetta Panella. Con la cadenza di 30 minuti sono stati disputati anche 3 tornei giovanili, uno under 14-16 (20 giocatori) uno under 12 (39 giocatori) e uno under 8-10 (40 giocatori) vinti rispettivamente da Luca Marconi, Matteo Cristicchia e Luca Sonis (incremento di 26 presenze rispetto al 2011).

Nel pomeriggio di sabato 14 si è disputato il torneo Lampo con 217 giocatori (+11 presenze rispetto lo scorso anno) che ha visto prevalere il MI Fabio Bruno (9,5 su 11) davanti al GM Igor Efimov ed al MF Ettore Stromboli. Nel femminile ancora 1a Olga Zimina (7a assoluta) davanti a Marina Brunello ed a Maria Teresa Arnetta. Il parallelo Lampo under 16 con 25 giocatori è vinto da Lorenzo Lodici.

L'evento si conclude domenica 15 con la disputa del torneo Semilampo che registra il picco del weekend con 256 giocatori (lievissima flessione rispetto ai 266 dello scorso anno). Vittoria del MI Axel Rombaldoni per spareggio sul GM Sabino Brunello con terzo il GM Daniele Vocaturo. Completa il tris Olga Zimina che conquista anche il titolo di Campionessa Italiana del semilampo (6 titoli su 6 nelle 2 edizioni fanesi ed altrettante collane Swarowsky portate a casa) precedendo ancora Marina Brunello e la reggiana Marianna Chierici. Primo degli emiliano-romagnoli è il riminese Roberto Costantini 11°. Nei 2 tornei giovanili paralleli successi di Antonio Ambrosone nell'under 14-16 (23 giocatori) e di Lorenzo Lodici nell'under 8-12 (39 giocatori)

Risultati, foto e notizie li trovate sul SITO UFFICIALE e su Scacchierando

clicca qui per un fotofilmato dei Campionati

 

 

13-14 aprile - Campionato Italiano di Scacchi Rapid

La forza del torneo è ben evidenziata in questa analisi post-mortem: D'Amore e Borgo alla scacchiera con i kibitzers d'eccezione Godena, Zimina, Brunello, Collutiis e Rombaldoni (Brian). Anche Caruana avrebbe il suo da fare (speriamo di vederlo nella prossima edizione, magari facciamo spostare il Campionato Russo a Squadre :-).

 

Sibilio-Godena
Gilevich-Voltolini
Benincasa opposto al Direttore di Torre & Cavallo/Scacco Roberto Messa
Antonio Lapenna-Valsecchi
Molina-Quattrini...quando dopo la partita un avvilito Quattrini mi mostrerà la posizione in cui, muovendo Cg1 è andato incontro alla sconfitta, non poteva sapere che quella posizione l'avevo casualmente immortalata (portassi un pò sfiga?). Mi farà vedere che si pattava facilmente con... Provate a trovare anche voi la mossa giusta.
Una partita...vulcanica! Carlo vs. Ettore Stromboli
Marina Brunello-Collutiis
Rago-Bruglia
Arlandi-Mogranzini Brunello-Sibilio
Godena-Bruno Panella-Badano
Santinelli-Brancaleoni sotto la supervisione dell'Arbitro Franco Antonini che ha partecipato come giocatore alla 34a edizione del Torneo di Capodanno, quella mitica di Kasparov, Karpov, Anand & C (era nel Torneo C)
Ortega-D'Amore
Arnetta-Brogneri
Tra un turno e l'altro l'immancabile analisi postpartita. Qui idee a confronto tra Benincasa e Franchini

FOTO DELLA PREMIAZIONE DEL TORNEO RAPID

 

Intermezzo turistico: Urbino

n.b.: a causa del maltempo che ha imperversato in tutta Italia nei 3 giorni in cui si sono svolti i tornei di Fano lo "Scacco-turista" ha dovuto limitarsi alla parte scacchistica (con risultati discutibili) e pertanto riproponiamo l'escursione alla splendida Urbino fatta in occasione della precedente edizione. Ci scusiamo per il "disagio":-)

 

Urbino è collegata a Fano da un servizio di autocorriere che partono dalla Stazione Pincio.

 

 

Monumento a Raffaello Sanzio
La Cattedrale
Teatro Sanzio
Il Municipio
Il Palazzo Ducale visto dalla Fortezza Albornoz

 

 

 

14 aprile - Campionato Italiano di Scacchi Lampo

Piccolo record per Davide Carletti che nel 1° turno del torneo lampo riesce ad affrontare sul palco sia Michele Godena...

 

...che Daniele Vocaturo (grazie al rifacimento del turno)
Stessa sorte per Tosca Proietti prima opposta a Djuric e poi a Brunello
Romanelli-D'Amore
Carlo Stromboli-Godena
Una fase del torneo
Axel Rombaldoni-Brunello
Dvyrnyy-Valsecchi
Il Presidente della FSI Pagnoncelli opposto a Efimov. Dalla mimica si intuisce che probabilmente gli sta dicendo "Ti spiezzo in 2" :-)
Marmili-Molina
Vocaturo-Zimina
Claudio Sericano, uno dei curatori del blog scacchistico Solo Scacchi opposto a Carlo Solinas che ha la particolarità di segnare su un libro tutti gli avversari ed i risultati di tutti i tornei, rapid e non, che gioca. A breve saranno 1000 tornei! Carlo, avvisaci per tempo che a quel torneo storico cercheremo di partecipare.
Messa-Michelangelo Lapenna
Frigieri-Efimov Malloni-Brunello
L'Arbitro Badiali all'opera per appianare le divergenze tra Nannelli e Cappai
Zimina-Bruno decide l'esito finale del torneo lampo. Al MI marchigiano è sufficiente un mezzo punto per vincere matematicamente il torneo. Ma se lo dovrà sudare perchè non è nella cultura di Olga la patta in poche mosse. Brava! In molti dovrebbero imparare da lei.

FOTO DELLA PREMIAZIONE DEL TORNEO LAMPO

 

 

15 aprile - Campionato Italiano di Scacchi Semilampo

Il match Brunello-Axel Rombaldoni, scontro decisivo del torneo semilampo sotto lo "sguardo" fiero di Damien, la mascotte del torneo.

 

Brunello-Paci
Gilevich-Finocchiaro
Mogranzini-Godena
Una fase del torneo
Brancaleoni-Collutiis
Zimina-Fathi Assan
Bellagamba-Chiarion
Costantini-Dvyrnyy
Franchini-Djuric
Rago-Bruno
Una fase calda del torneo: Antonio Lapenna reclama il comportamento scorretto di un avversario all'Arbitro Antonini. Tra i tanti aspetti migliorabili dell'evento di cui si sta dibattendo sul blog Scacchierando uno è la lotta contro le scorrettezze volontarie o meno che avvengono nelle fasi finali delle partite. Soluzioni proposte: più arbitri e cadenza con incremento.
Reggi-Basciani
Mogranzini-Efimov Barigelli-Stella
Pace-Benincasa Messa-Sagripanti
Genocchio-Vocaturo Godena-Capone
Di Matteo-Brunello
Djuric-Cappai

FOTO DELLA PREMIAZIONE DEL TORNEO SEMILAMPO

 

L'Organizzatore Dario Pedini dà appuntamento ai prossimi eventi fanesi a cominciare dal 1° Festival Internazionale "Mare di Fano" dal 30 luglio al 5 agosto.

Alla prossima

 

info: wolfggozzi@hotmail.com