Turista per scacco

(Diario di un paparazzo scacchistico)

"Il mestiere di scaccoturista (e paparazzo scacchistico) è duro ma qualcuno deve pur farlo!" di Giorgio Gozzi

"Coletti aprì il cruscotto portaoggetti e tirò fuori la sua fotocamera digitale, una Nikon 990 Coolpix. La posò sul sedile del passeggero e la controllò attentamente come un soldato controlla la sua arma prima di una battaglia. Le batterie erano cariche ed aveva 4 schede da 128 mega. Poteva fotografare la terza guerra mondiale, se ce fosse stato bisogno". da "Io Uccido" di Giorgio Faletti (Sperling & Kupfer Ed.)

 

Campionati Italiani di Scacchi Rapid

Fano (PU)

11-13 aprile 2014

 

 

Uno spettatore (fortunatamente per i presenti non può giocare) di eccezione al Campionato Italiano Rapid: il Grande Maestro statunitense Hikaru Nakamura, sul palco con l'organizzatore Dario Pedini, riceve un'opera dell'artista (e scacchista) Fathi Hassan dalle mani dell'autore

 

 

11-13 aprile - il Campionato Italiano di Scacchi Rapid va in scena per la quarta volta consecutiva a Fano dove ha trovato il suo habitat naturale nella sede di gioco del Pala-J di Marina dei Cesari.
Invariato il programma : si parte il venerdì con il torneo Rapid a 30 minuti cui segue il torneo Lampo di sabato (sempre col tempo di riflessione di 3 minuti con incremento di 2 secondi per mossa) e si chiude col torneo Semilampo a 15 minuti di domenica. Sempre nutrita la partecipazione che fa pervenire nella cittadina marchigiana centinaia di scacchisti da tutta Italia.

Nel torneo Rapid (91 i partecipanti) vince e si laurea Campione Italiano il Maestro Internazionale romano Guido Caprio (6,5/7) che chiude solitario 1 punto davanti ad un gruppone di 7 giocatori tra i quali per spareggio tecnico risulta secondo il GM bergamasco Sabino Brunello e terzo il Maestro FIDE Giulio Lagumina. Titolo di Campionessa Italiana Rapid alla MI modenese Olga Zimina.

Gli undici turni del torneo Lampo disputati sabato pomeriggio da 159 giocatori danno come verdetto il successo del Grande Maestro Sabino Brunello (9,5/11) che diventa Campione Italiano Lampo 2014 precedendo di mezzo punto il GM Stefan Djuric e il GM Michele Godena (terzo per spareggio tecnico su altri 6 giocatori terminati a 8,5 punti). Nella classifica femminile titolo di Campionessa Italiana Lampo alla WIM bergamasca Marina Brunello.

Chiusura domenica col torneo Semilampo (185 giocatori) col bis di Sabino Brunello che chiude solitario in vetta a 8 punti su 9 e si porta a casa l'ennesimo titolo di Campione Italiano Secondo e terzo posto assegnati per spareggio tecnico rispettivamente al MI Guido Caprio ed al GM Stefan con il MI Giulio Borgo, anche lui con 7,5 punti, che chiude al quarto posto. Bis di titolo anche per la sorella di Sabino Marina Brunello che è Campionessa Italiana Semilampo 2014.

Risultati, foto e notizie li trovate sul sito ufficiale: http://www.italychess.com/
e su Scacchierando

Fotoreport edizione del 2011

Fotoreport edizione del 2012

Fotoreport edizione del 2013

 

 

11-12 aprile - Campionato Italiano di Scacchi Rapid

Collutiis-Caprio

 

Benincasa-Marina Brunello
Rago-Reginato
Djuric-Brunello
Godena-Basso
Giulio Lagumina
Scipioni-Rombaldoni
Quattrini-Lantini
Guido Caprio
Carlo Stromboli Martorelli-Fuochi
Una fase del torneo Olga Zimina
Sabia-Godena
Vincenzi-Acciaioli
Brunello-Lagumina
Fronzi-Marchetti
FOTO DELLA PREMIAZIONE DEL TORNEO RAPID

 

 

 

 

 

12 aprile - Campionato Italiano di Scacchi Lampo

Rombaldoni-Trazzi

 

Sabino Brunello
Zamboni-Fronzi
Fuochi-De Filomeno
Francesco Agnelli
Una fase del torneo
Ettore Stromboli
De Rosa-Ballista
Moroni-D'Amore
Ennio Arlandi
Foroni-Antonio Lapenna
Borgo-Brunello
Collutiis-Scalcione
Caprino-Basso Paolillo-Gilardone
Antonio Martorelli
Brunello-Marco Faini

FOTO DELLA PREMIAZIONE DEL TORNEO LAMPO

 

13 aprile - Campionato Italiano di Scacchi Semilampo

Brunello-Antonio Lapenna

 

 

Da Forno-Zimina
Moroni-Rombaldoni
Valerio Luciani presenta l'ultima novità biblio-scacchistica della sua casa editrice
Godena-Arlandi
Caprio-Djuric
Ranieri-Castrogiovanni
Frigieri-Marina Brunello
Cocchi-Gaggiottini
Reginasto-Arbore
Campini-Castaldo
Cavazzoni-Padovani
Sabia-Edoardo Di Benedetto
Bruno-Scalcione Borgo-De Rosa
Arlandi-Sgnaolin Zimina-Gregori
Carlo Stromboli-Foroni Pescatore-D'Amore
De Rosa-Pedrazzi
E al termine del torneo Fathi Hassan ha l'onore di sfidare Nakamura

FOTO DELLA PREMIAZIONE DEL TORNEO SEMILAMPO

 

 

info: wolfggozzi@hotmail.com