Turista per scacco

(Diario di un paparazzo scacchistico)

"Il mestiere di scaccoturista (e paparazzo scacchistico) è duro ma qualcuno deve pur farlo!" di Giorgio Gozzi

"Coletti aprì il cruscotto portaoggetti e tirò fuori la sua fotocamera digitale, una Nikon 990 Coolpix. La posò sul sedile del passeggero e la controllò attentamente come un soldato controlla la sua arma prima di una battaglia. Le batterie erano cariche ed aveva 4 schede da 128 mega. Poteva fotografare la terza guerra mondiale, se ce fosse stato bisogno". da "Io Uccido" di Giorgio Faletti (Sperling & Kupfer Ed.)

 

Non si uccidono così anche i cavalli?

No, non voglio parlarvi del famoso film del 1969 di Sidney Pollack...questa rimane sempre una rubrica dedicata agli scacchi, ma la trama di quella pellicola ha qualche analogia con l'evento scacchistico cui è dedicato questo fotoreport. Nel film un centinaio di coppie partecipa ad una gara di danza con un ricco premio finale che andrà a quelli che smetteranno di ballare per ultimi (da qui il titolo che indica la pratica comune di sopprimere i cavalli costrigendoli a deambulare senza sosta). La vicenda assumerà toni sempre più drammatici con un finale shock. Niente di tutto invece, anzi grandi sorrisi e soddisfazione tra i protagonisti al termine della...

 

Maratona di Scacchi

16 ore no-stop

Corlo di Formigine (MO)

sabato 2 novembre - domenica 3 novembre 2013

 

Grande stanchezza certo (in realtà le ore in cui i giocatori sono rimasti "in ballo" saranno alla fine più di 18) ma molti dei 41 maratoneti che hanno dato vita a questo evento presso l'Hotel Due Pini di Corlo avrebbero proseguito con altre decine di partite...

Alle ore 3,52, al termine degli 82 turni disputati (cadenza di gioco 3 minuti + 2 secondi di incremento a mossa) il successo è andato al Maestro Internazionale sudafricano Kenneth Solomon (74/82) che precede il Maestro modenese Antonio Lapenna (71,5/82) ed il Maestro FIDE bolognese Artem Gilevych (70,5/82) terzo per spareggio Sonneborg-Berger davanti al Candidato riminese Lorenzo Lucchi. Lo stesso Lucchi si impone nella fascia Elo 2000-2200 mentre Elisa Chiarion (54,5 punti) vince nella fascia 1800-2000, Andrea Cricca (43,5 punti) nella fascia 1600-1800, Flavio Parenti (41 punti) nella fascia 1450-1600 e Alessandro Biacchi (22,5 punti) nella fascia con Elo inferiore a 1450. La manifestazione è stata arbitrata da Andrea Vezzelli, agevolato nell'occasione dalla grande correttezza dei giocatori. Menzione particolare per Maurizio Occari, Emanuele Fezzardi e Paolo Sarti che hanno disputato tutte e 3 le maratone lampo finora organizzate negli ultimi anni nella nostra regione (Guiglia 2002, Castelvetro 2008 e Corlo 2013) Fabrizio Frigieri, Presidente del circolo scacchistico CLUB 64 di Modena organizzatore dell'evento ha preannunciato che non occorrerà aspettare in futuro 5-6 anni ma che una nuova maratona-lampo sarà messa in calendario anche per il prossimo anno.

Tutti i dettagli dell'evento e galleria fotografica li trovate sul sito ufficiale del CLUB 64 www.club64.it

 

Una fase del torneo che vede allineati quasi tutti i più forti giocatori del torneo (Solomon, Napoli, Luciani, Lapenna ecc.)

 

I Protagonisti

(foto dei giocatori scaricabili qui -15mb)

 

 

Alcune foto dell'evento

(altre foto del torneo scaricabili qui: parte1-parte2-parte3-parte4)

Napoli-Castellari
Gilevych-Pasquotto
Mortola-Zuccaro
Cricca-Solomon
Toetsch-Sironi
Occari-Benincasa
Locatelli-Pace
Grudina-Solomon
Castignetti-Sironi
Napoli-Chiarion
Ranfagni-Gilevych
Frigieri-Bini
E' notte ormai e Valerio "Rafa Benitez" Luciani ha un duro match contro...il colpo di sonno

 

 

 

And the winner is...il Maestro Internazionale sudafricano Kenneth Solomon
Il podio del torneo: Artem Gilevych terzo, il vincitore Kenneth Solomon ed il secondo Antonio Lapenna

 

LE FOTO DELLA PREMIAZIONE (8 Mb)

 

info: wolfggozzi@hotmail.com